COGEI NELLA RICERCA

Le attività di ricerca e sviluppo della COGEI, effettuate in partnership con Università ed Enti di Ricerca, sono indirizzate alla realizzazione di tecnologie depurative non convenzionali supportate da sistemi di controllo avanzati di tipo predittivo, al fine di ridurre l’impatto ambientale, ottimizzare il processo di trattamento e massimizzare l’efficienza energetica.

Il “Know How” ed i brevetti acquisiti grazie ai progetti di ricerca, sono utilizzati principalmente nel settore trattamento delle acque reflue civili e industriali, per la rimozione biologica di nutrienti in tipologie innovative di reattori ad alto rendimento. I modelli di simulazione dinamica sviluppati per il controllo sono molto flessibili, efficienti e adattabili di volta in volta allo specifico processo, in maniera da ottenere una migliore efficienza degli impianti, razionalizzazione dei costi di esercizio e garanzie di qualità del prodotto finale.

La tendenza attuale della ricerca in COGEI è quella di abbracciare settori più ampi rispetto al solo trattamento delle acque. Tra le attività in corso d’opera si evidenziano il recupero di materie prime dai rifiuti elettronici RAEE (per le quali è in atto una collaborazione con l’Università Federico II di Napoli), il controllo avanzato di processo di linee produttive industriali e la fornitura di servizi tecnologici per l’efficientamento energetico e la gestione delle risorse.